Nessuno Escluso

La pandemia di Covid-19 è la causa di una tragedia non solo sanitaria ed economica, ma anche esistenziale; questa situazione ha fatto sprofondare l’umanità in un mondo fatto di chiusura e isolamento sociale, aumentando le diseguaglianze, rendendo sempre più arduo il processo di inclusione delle persone con disabilità in particolare tutte quelle persone in condizioni di pluriminorazioni e in stato di solitudine.

L’inclusione sociale è una delle missioni principali dell’Unione Italiana Ciechi sezione di Alessandria e passa attraverso la socializzazione e la partecipazione alla vita associativa di tutti i nostri soci e di tutte le persone con altre disabilità. Per questo, grazie al prezioso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, siamo riusciti a procedere nel conseguimento di uno degli obiettivi che ci stanno più a cuore: l’installazione di un montascale per superare la prima rampa di scale che porta all’ingresso della nostra sezione, rendendola accessibile a tutti e raggiungendo così una vera inclusione sociale per tutte le persone con disabilità sia visive, sia motorie.

Inoltre, sempre grazie al finanziamento del bando “Nessuno escluso” abbiamo potuto attivare un tirocinio, arricchendo il nostro staff di una preziosa collaboratrice che ci permetterà di ampliare la nostra gamma di servizi a favore delle persone con disabilità visiva.

Con il contributo di

logo Fondazione Cassa di Risparmio Alessandria

Torna in alto